Page timeline

Dieta e l’importanza della prima colazione

Con la colazione si apporta al nostro corpo circa il 20-30% dell’apporto calorico giornaliero e per questo motivo non farla comporta difficoltà di concentrazione, sonnolenza, ed ipoglicemia.

Spieghiamo per quale motivo è così importante fare la colazione?

1. è fondamentale per una sana alimentazione perché distribuisce nell’arco della giornata l’apporto calorico necessario.
2. moltissimi studi scientifici dimostrano che la prima colazione riduce il rischio di obesità
3. è stato comprovato che la prima colazione aumenta notevolmente il livello delle prestazioni fisiche e intellettuali degli adulti e dei bambini a scuola.

�Cosa succede al nostro corpo se non facciamo la colazione?

La colazione fornisce le calorie, vitamine, sali minerali necessari alle attività quotidiane. Se non facciamo la colazione viene a mancare “il carburante” e di conseguenza diminuisce il livello delle prestazione fisiche ed intellettuali; questa mancanza obbliga il nostro organismo a ricavare “il carburante” necessario da stress metabolici.

La colazione ideale

Deve essere ricca di carboidrati complessi ma anche semplici nella giusta quantità consigliata da un medico specialista.
• esempio: latte senza zucchero macchiato con caffè, fette biscottate con un velo di miele o marmellata, arancia o spremuta;

I cibi sconsigliati a colazione:
Non consigliamo di fare una colazione (con uova e pancetta), piuttosto suggeriamo una colazione a base di cereali e frutta evitando gli zuccheri.
Quali sono gli alimenti, tipici della colazione, che contengono più zucchero?
Tutti i cereali contengono zuccheri (sotto forma di amido) e la frutta. Anche il cioccolato, dolci, torte, biscotti contengono naturalmente zucchero, ma sono preferibile i primi e ridurre la quantità di quest’ultimi, anche se possono tranquillamente essere presenti, così come il latte che contiene uno zucchero, il lattosio (facendo attenzione alle allergie…).

E quando si vuole fare una colazione dietetica?

La prima colazione è fondamentale per chi segue una dieta, anzi, è ancora più importante, perché diversamente si farebbe in una sorta di semi-digiuno. Questo provoca una sofferenza psico-fisica durante la giornata ed interrompe la dieta, e ciò comporta una forzatura del metabolismo per rifornire il nostro corpo di ciò che gli viene negato mancando la colazione: ecco l’importanza della prima colazione nella dieta!

Fatevi consigliare da uno specialista! per informazioni telefonate allo 0423 37 10 92


Avete problemi di Piede diabetico o di ulcere agli arti inferiori?
Il Dr Madeyski , Primario Casa di Cura Rizzola, visita su appuntamento e opera in convenzioni queste patologie adoperando l’ossigenoterapia normobarica che ha messo a punto in versione ospedaliera e in versione domiciliare

Il Dott. Gustavo Nunez ci spiega in parole semplici con alcune diapositive i problemi acuti e cronici della spalla e come si trattano

MICHELE SCARPONI: un uomo, un alteta! non ci sono parole

Monte Medica: centro di medici specialisti in ortopedia, fisiatria, ginecologia ostetricia, urologia andrologia, neurologia, dermatologia, cardiologia, endocrinologia, dietologia, angiologia, reumatologia, otorinolaringoiatria, diagnostica, ecografie, prelievi del sangue, chirurgia ortopedica, urologica, generale, vascolare ed estetica, fisioterapia e riabilitazione FKT, laser terapia, tecar terapia, diagnosi prenatale, PRP (gel piastrinico), senologia, mappatura nei, cura ulcere, medicina del lavoro, medicina interna, medicina dello sport, elettromiografie, procreazione assistita, servizio infermieristico

INTOLLERANZA AL LATTOSIO
L’intolleranza genetica al lattosio (Breath Test AB H2) è la più comune e frequente delle intolleranze enzimatiche ed è causata dall’assenza dell’enzima necessario per la metabolizzazione dell’alimento. L’intolleranza, infatti, si verifica in caso di carenza/assenza dell’enzima lattasi in grado di scindere il lattosio (il principale zucchero del latte) in glucosio e galattosio e i sintomi si possono manifestare tra i 7 e i 30 anni.
Se non viene correttamente digerito, il lattosio rimanente nell’intestino è sottoposto a fermentazione dalla flora batterica intestinale con conseguenti manifestazioni cliniche patologiche come coliche, crampi, meteorismo e diarrea. Si tratta di una patologia molto comune nell’adulto e molto diffusa in Italia. Nel caso di diagnosi di intolleranza al lattosio non è sempre necessario eliminare completamente i prodotti che lo contengono, grazie al fatto che può esserci una ridotta attività residua di enzima, ma può essere sufficiente solo ridurli.
Con un semplice prelievo del sangue il Test permette di definire la predisposizione genetica all’intolleranza al lattosio e consente di correggere il proprio comportamento alimentare.
Si dovrà quindi seguire una dieta appropriata consigliata da un medico specializzato in nutrizione.

INFO: TEL 0423-371092
www.montemedica.it


La predisposizione alla Malattia Celiaca (o Celiachia) è un’infiammazione cronica dell’intestino tenue, provocata dall’ingestione di glutine in persone geneticamente predisposte.
Nei nostri giorni il glutine è uno dei più diffusi ed abbondanti componenti della dieta. E’ presente principalmente in cereali quali avena, frumento, farro, grano khorasan (di solito commercializzato come Kamut), orzo, segale, spelta e triticale.
Si tratta di una delle patologie autoimmuni più comuni nei paesi occidentali ed è una condizione clinica che persiste lungo tutto l’arco della vita. Nel 90% dei casi è associata alla presenza di antigeni HLA DQ2 e nei restanti casi ad HLA DQ8. La celiachia è associata anche a diverse manifestazioni extra-intestinali, come cefalee o anemie, e può avere importanti effetti sull’apparato riproduttivo.
IL TEST DETERMINA LA PREDISPOSIZIONE GENETICA ALLA MALATTIA CELIACA. In caso di negatività del test si può essere certi dell’assenza di malattie, mentre nel caso di positività al test genetico si può procedere ad ulteriori analisi di approfondimento; si deve necessariamente seguire una dieta specifica per celiaci rivolgendosi ad un medico specializzato in malattie celiache.

PER INFO E PRENOTAZIONI tel 0423-371092


La fisioterapia al Top dalla esperienza del Dr. NUNEZ GUSTAVO
Esperienza pluriennale in servizio Fisiatrico ambulatoriale e fisioterapico territoriale: Bassano, Rovigo, Zevio, Padova, Cavarzere, Cittadella.
Occupazione prevalente in servizi per l’età evolutiva (paramorfismi, scoliosi, ecc).
Integra la consueta valutazione clinica con uno studio ecografico a completamento diagnostico per disturbi algici articolari Spalla, Gomito, Mano, Anca, Ginocchio, Caviglia, Piede.
Lo studio ecografico consente l’immediata acquisizione di molteplici informazioni utili alla comprensione del problema e al suo programma terapeutico.
L’approccio ecografico risulta un mezzo particolarmente utile e preciso nei trattamenti infiltrativi a livello articolare e periarticolare (Ac. Ialuronico, Antinfiammatori, antalgici e omotossicologici).
Elaborazione del progetti e programma terapeutico per il recupero post- traumatico, trattamento dolore rachideo e osteoarticolare.
Nei casi in cui la problematica del paziente sia complicata dal sovrappeso viene adottata la metodica “very low calory diet” della New-Penta a supporto di una efficace riduzione del peso corporeo.

Per noi la vostra Salute è importante e vi auguriamo un anno felice e sempre in Salute !

Il Poliambulatorio Monte Medica vi accoglie con un sorriso aiutandovi con efficacia e velocità a trovare il medico che possa risolvere i vostri problemi. Non un poliambulatorio per i medici ma un Centro Medico per i cittadini. E poi dove mettere l’accoglienza della nostra segretaria Eva e la professionalità della Infermiera Paola sempre a vostra disposizione

Load more


Monte Medica S.r.l.
Via Schiavonesca Priula, 136
31044 MONTEBELLUNA (TV)
TEL. 0423 371092
Cell. 328 0103926


C.F. P.IVA 04491190262
REA 354391- aut. n. 28 del 28/08/12

Privacy | Note Legali

I contenuti di questo sito sono di proprietà di Monte Medica s.r.l. La riproduzione anche parziale è vietata senza consenso scritto da M.M.
Site by: Site By: Studio Creativo | Andrea Modenese