urologia-andrologia

Che cos’è l’andrologo?

L’andrologo è un urologo con una formazione specifica a trattare i disturbi legati alla sfera ormonale, sessuale e riproduttiva del maschio, dalla sua pubertà alla senescenza. In quest’ambito rientrano il ritardo di pubertà, l’infertilità, la disfunzione erettile ed eiaculatoria e la cosiddetta “andropausa”.
Nonostante si tratti di argomenti che possono suscitare imbarazzo e timidezza, è importante rivolgersi allo specialista di fiducia con serenità e per tempo quando queste problematiche si manifestino, poiché possono essere sintomo di altre patologie potenzialmente più pericolose per la salute. La disfunzione erettile, ad esempio, potrebbe essere sintomo di un problema vascolare generalizzato che, a lungo termine, potrebbe coinvolgere il cuore e il sistema nervoso.

Ritorna alla pagina precedente
Daria MercantiChe cos’è l’andrologo